F.S.E. 2007/2013 – Obiettivo 1 “Convergenza”  

Avviso Pubblico n.3/2015 “Progetti di rafforzamento delle Competenze linguistiche – Mobilità Interregionale e Transnazionale” -–

Linea 1 “Azioni di raccordo scuola-lavoro attraverso stage in azienda in altre regioni italiane o in Paesi Europei (diversi dall’Italia)

Dirigente Servizio Formazione Professionale della Regione Puglia n. 989/2015 del 07/08/2015.

Codice pratica progetto JP58255

PROGETTI FINANZIATI

“Promuovi in inglese l’agroalimentare pugliese”

Scopo del progetto è l’acquisizione, attraverso un esperienza di stage di 4 settimane in aziende del Regno Unito di competenze tecniche, commerciali e finanziarie che permettano di gestire strumenti per operare in un mercato estero. I partecipanti sono allievi del II anno del Corso ITS III Ciclo “Tecnico esperto nei processi di internazionalizzazione delle PMI Agroalimentari”. Il percorso formativo ha proprio l’obiettivo di formare Tecnici Superiori con specifiche conoscenze e competenze nel marketing internazionale delle PMI agroalimentari con particolare riferimento ai prodotti “Made in Italy”. In particolare, il Corso ITS intende fornire:

  • conoscenze sulle specificità del sistema agro-alimentare con riferimento alla sua struttura macro economica ed organizzativa, alle peculiarità delle filiere produttive, ai caratteri differenziali di prodotto e di processo;
  • adeguate conoscenze e competenze relative alle modalità di analisi della domanda, alla valorizzazione dei prodotti tipici ed alla loro commercializzazione e promozione su scala internazionale;
  • conoscenze e competenze in materia di legislazione del comparto agroalimentare, contrattualistica internazionale e logistica;
  • strumenti per sviluppare un’idea imprenditoriale e promuovere forme associative.

Durante lo stage all’estero, gli allievi saranno coinvolti in realtà operative inglesi che importano prodotti agroalimentari Made in Italy e li commercializzano svolgendo attività di promozione e valorizzazione.

L’esperienza di stage all’estero costituirebbe per gli allievi la fase finale a conclusione di un percorso professionalizzante come lo è quello ITS.

I partecipanti avendo già perseguito skills tecnico-professionali,  grazie allo svolgimento sia della fase in aula (1200 ore) sia dello stage (800 ore) in una realtà aziendale regionale, potranno avvalersi di questa opportunità per formarsi ulteriormente conoscendo direttamente le dinamiche di internazionalizzazione dei prodotti agroalimentari Made in Italy all’estero.

Aziende Sedi di Stage

  • Innovamarketing Ltd, 38 Craven Street – London WC2N 5NG
  • Etnacoffee Ltd 3 Victoria Arcade, London SW1E, Regno Unito
  • Yardlab Ltd  Great Bookham Church Road 11 SURREY KT 23
  • Laurentia Financial Services Ltd 15 Northfields ProspectLondon SW18 1PE
  • Beta Marketing LtdLondon Northfields Prospect 15 London SW18 1PE
Conosci il mondo del lavoro e orienta il tuo futuro

” Conosci il mondo del lavoro e orienta il tuo futuro”

Scopo del progetto è l’acquisizione, da parte degli allievi selezionati del Corso ITS IV Ciclo “Tecnico Superiore per la Gestione della Qualità nelle imprese agroalimentari”, studenti del I anno, di competenze specialistiche, attraverso un’esperienza di stage della durata di 4 settimane in aziende con sede in Italia, fuori dalla Puglia, leader nazionali e/o internazionali dell’ambito agroalimentare.

In particolare, gli allievi saranno coinvolti in realtà operative dell’ambito agroalimentare in merito a: analisi dei processi ed individuazione dei punti critici per la qualità e la sicurezza alimentare; applicazione di metodologie innovative per le azioni di controllo e per le azioni correttive e migliorative dei processi di produzione, condizionamento e commercializzazione; redazione di sistemi di autocontrollo, certificazione di qualità, tracciabilità e rintracciabilità.

I partecipanti avendo già perseguito skills tecnico-professionali,  grazie allo svolgimento di più del 50% della fase in aula del Corso e visite didattiche in diverse realtà di aziende regionali (oltre 600 ore), potranno avvalersi di questa opportunità per confrontare le esperienze e orientarsi per future scelte nel mondo del lavoro. Inoltre, potrebbero acquisire e trasferire in Puglia “Best Practices” di azioni per la gestione e sviluppo della qualità delle produzioni agroalimentari nell’ambito delle nuove tecnologie per il Made in Italy, al fine di ottimizzare i processi produttivi per acquisire un maggior vantaggio competitivo dei prodotti sui mercati di vendita.

Aziende sedi di Stage

  • N.A.V.A.S. Nuova Antonio Vito Ancona Soc. Sempl. Agricola sede legale: via Puglia 73 – Policoro (MT);
  • Res Viva società agricola a r.l.Via Lago Lucrino s.n. –  84098 Pontecagnano Faiano (SA);
  • Il Tardiuolo di Mario Consalvo & Co. S.n.c. Soc. Agr.Via Lago Lucrino 3 – 84098 Pontecagnano Faiano (SA);
  • Idea Natura Soc. Coop. AgricolaVia Serracapilli snc – 84025 Eboli (SA);
  • FRATELLI FERRO SEMOLERIE MOLISANE SRLViale Unità d’Italia, 11 – 86025 Ripalimosani (CB);
  • Alimenta s.r.l. Via del Gomito 26/4 – 40127 Bologna (BO);
  • Podere Castorani s.r.l. Sede legale e operativa: Via Castorani 5 – 65020 Alanno (PE);
  • Società Agricola Taverna S.S.Sede legale e operativa: Via Taverna snc  SS 106 Jonica KM 417,500 – 75020 Nova Siri (MT);
  • Cantine del Notaio soc. agr. a r.l.Sede legale:  Via Roma,  e C.da Serra del Granato, Ripacandida S.P.8 – 85028 Rionero in Vulture PZ
  • Mixer S.R.L.Sede legale: Via della Meccanica, 7 – 40050 Argelato (Bo)Via della Meccanica, 7 – 40050 Argelato (Bo)

Link siti web Stage fuori regione

Non conosci la Fondazione ITS?